TRONY STRISCIA
METAL CARPENTERIA
METAL CARPENTERIA

Il Volpone: Terremoto nel Pd, Vallone spacca il partito

Pubblicato il 6 marzo 2016 alle 13:08

E’ un vero e proprio terremoto quello che è in atto in queste ore all’interno del Pd crotonese.
A quattro ore dalla presentazione delle candidature alle primarie sembrerebbe che Peppino Vallone abbia rotto ogni accordo per seguire le indicazioni indicate dalla capitale.
Solo ieri sera ci si era lasciati in via Panella con la promessa di ritrovarsi nel pomeriggio di oggi per la presentazione delle candidature alle primarie, candidature che vedevano l’uno contro l’altro: Arturo Crugliano Pantisano, Anna Melillo, Franco Pristerà e Sergio Contarino.
Nel giro di poche ore è successo di tutto e di più.
Luigi Incarnato scrive al segretario regionale Ernesto Magorno e al segretario provinciale Arturo Crugliano Pantisano convocando un incontro per martedì 8 marzo.
Nelle stesse ore il segretario regionale del partito scrive al commissario di via Panella, Maurizio Tricoli  chiedendo il rinvio della discussione sulle primarie previste per il 20 marzo.
Qualcuno sostiene addirittura che nella lettera Magorno intimi a Tricoli di rinviare la discussione pena la rimozione dall’incarico di commissario cittadino.
Al tempo stesso, dopo essersi confrontato con Roma,  sembrerebbe che Peppino Vallone, abbia comunicato allo stesso Magorno di aver incassato il “si” della candidatura a sindaco di Giovanni Pugliese, mandando così a carte quarantotto il lavoro fatto fino alla sera precedente
A questo punto ci si domanda, cosa farà Arturo Crugliano Pantisano?
Non ci resta che attendere……

 

 

 

 

 

 

 

wesud è aperto alla condivisione di materiale e di idee, la responsabilità civile e penale di manoscritti e immagini ricevute è da imputare esclusivamente agli autori. La redazione, pertanto, non è da considerarsi necessariamente in linea con gli stessi.

Tag:,
Redazione