Sport

Vittoria straordinaria per la Provolley Crotone contro il Belvedere volley

Vittoria straordinaria per la Provolley Crotone che per più di un’ora di gioco disputa una gara praticamente perfetta contro la quarta forza del campionato, subisce la rimonta degli ospiti per poi avere la meglio grazie ad una prestazione tutto cuore al tie-break. La squadra di mister Celico si è imposta domenica al PalaMilone contro il Belvedere volley di coach Presta, squadra che sta facendo benissimo e che era arrivata a Crotone per portare a casa l’intera posta in palio. Ma di fronte si è trovata una compagine affamata, che nei primi due set ha giocato una grande pallavolo, imponendosi in maniera netta nel primo parziale (25-17) e soffrendo nel secondo, terminato comunque appannaggio dei pitagorici (26-24). A questo punto però era prevedibile un calo fisiologico, e infatti Belvedere riesce a rientrare in partita e grazie a quel pizzico di esperienza necessaria in queste situazioni, si rimette in carreggiata. La Provolley ha tenuto comunque botta, ma nel terzo set si arrende con il minimo scarto. Nel quarto invece gli ospiti giocano sul velluto e riescono a pareggiare la gara, rimandando tutto al tie-break. È qui che la Provolley compie il suo capolavoro: con l’inerzia della gara che faceva presagire un successo in rimonta di Belvedere, i pitagorici riescono a raschiare il barile delle energie e si impongono 15-12 nel set decisivo. “Fino al 2-0 – avevamo disputato una partita praticamente perfetta – commenta Salvatore Celico – poi abbiamo subito un calo, che per certi versi anche da mettere in preventivo. I ragazzi però sono stati bravissimi a non perdere la testa rimandando tutto nel quinto set, portando a casa una vittoria importantissima, soprattutto perché arrivata contro un avversario di grande livello”.