Cronaca

Due le vittime del maltempo in Calabria

Sono due le vittime dell’ondata di maltempo che ha colpito la Calabria.
Si tratta di due imprenditori, Giuseppe Di Leo, di 84 anni di Gioia Tauro, e Giuseppe Perugini, di 65, di Curinga.
I due uomini sono morti a seguito di un incidente stradale avvenuto in località Lenza Grande a Sant’Eufemia di Lamezia Terme.
Nel momento dell’incidente nella zona c’era un violento temporale.
Le due vittime a bordo di una Mitsubishi stavano attraversando un ponticello quando, per cause in corso di accertamento, è sbandata finendo in un affluente del torrente Turrina.
Ad accorgersi del sinistro, solo dopo alcune ore, un passante che ha notato l’automobile e le due vittime. e Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia municipale di Lamezia Terme.
L’automobile ed i corpi delle vittime sono state recuperate dopo un intenso lavoro da parte dei vigili del fuoco.