Cronaca

VIDEO | Crotone, Operazione Sommelier: smantellato il supermercato della cocaina

Una fitta rete di spaccio che operava nella zona di Piazza Umberto e in via Acquabona, avvalendosi di minorenni è stata scoperta dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Crotone diretta da Nicola Lelario. Alfonso Carvelli, Orlando Genovese, Leonardo Passalacqua, Santo Cava, Domenico Berlingieri, Leonardo Bevilacqua, questi i nomi delle persone al centro dell’operazione, cinque dei quali agli arresti domiciliari e uno in carcere. Per altre 16 persone il Gip ha stabilito l’obbligo di presentazione in Questura.
I termini dell’operazione sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa dal procuratore della repubblica di Crotone Giuseppe Capoccia che unitamente al sostituto procuratore Alfredo Manca, il Questore Claudio Sanfilippo, il capo della Mobile Nicola Lelario e il vice della Mobile Antonio Concas.
Un’operazione durata sei mesi, denominata “sommelier” poiché i termini utilizzati nella vendita erano riferiti al vino e in alcuni casi ai carabinieri.
Attraverso il lavoro documentato dagli agenti è emerso un largo consumo di cocaina da parte di giovanissimi e professionisti.