Politica

VIDEO | Amministrative 2020, Andrea Correggia: “Insieme il cambiamento è possibile”

C’è la lotta alla ‘ndrangheta e il ripristino della legalità tra i punti principali del programma di Andrea Correggia, ex consigliere comunale, oggi candidato a sindaco della città di Crotone per il M5S, alle amministrative del prossimo 20 e 21 settembre 2020.

In particolare, un Piano antiracket e antiusura, un percorso di tutela e consulenza per quei commercianti che denunciano, e troppo spesso vengono abbandonati dalle istituzioni.

Una scelta, quella della candidatura, maturata a seguito della richiesta avanzata dagli attivisti stessi, che hanno riconosciuto il lavoro svolto. “In questi anni ho acquisito una maggiore esperienza, che mi ha fatto maturare e conoscere i problemi della città, fare proposte per il territorio, anche collaborando con altri portavoce. Credo – continua Correggia – nei principi e nei valori del MoVimento 5 Stelle, del quale sono orgoglioso di farne parte, condividendone il programma per quanto riguarda l’ambiente, la rigenerazione urbana, la mobilità sostenibile, le energie rinnovabili, l’acqua pubblica, lo stop alla cementificazione, e tutte le altre battaglie di civiltà che stiamo portando avanti ormai da tempo. Il nostro è un programma diverso così come diverso è il nostro modo di fare politica”.