Cronaca

Ventunenne crotonese arrestato dai carabinieri nella capitale

Sei persone sono state tratte in arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti nel corso di due diverse attività che i Carabinieri hanno svolto nella capitale.
Gli uomini dell’arma hanno sequestrando 5,5 kg di droga, tra hashish e marijuana, e denaro contante, provento delle attività illecite.
In manette sono finiti un 50enne dell’Ecuador, un 47enne e un 21enne di Roma, un 25enne del Marocco, un 18enne di Alatri e un 21enne di Crotone.
Investigando negli ambienti frequentati da spacciatori, i Carabinieri hanno individuato gli indagati, tutti già con precedenti per reati in materia di stupefacenti ed hanno fatto partire i blitz.
I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina, sono intervenuti nei pressi della stazione metro Monti Tiburtini, dove hanno fermato gli altri tre a bordo di un’auto, dopo avere appena ceduto dosi di droga ad un tossicodipendente.
I controlli eseguiti dai militari sul veicolo hanno permesso di recuperare e sequestrare 2 chili di hashish, divisi in panetti e il denaro contante.
I pusher sono stati arrestati e portati in caserma, in attesa del rito direttissimo.