Cronaca

Vandali danneggiano il Monumento di Lea Garofalo a Petilia Policastro.

Ignoti a Petilia Policastro hanno danneggiato il monumento dedicato alla memoria di Lea Garofalo.
La notizia è stata diffusa dal sindaco Amedeo Nicolazzi che ha espresso amarezza per l’atto vandalico.
In particolare ad essere danneggiata è stata la pietra che faceva da base al faretto, rubato, e che illuminava il monumento.
In occasione della festa della donna il sindaco Nicolazzi, da due anni si reca  al monumento per rendere omaggio alla testimone di giustizia.
L’intento era deporre un mazzo di fiori, invece, questa mattina l’amara sorpresa.
“Sono addolorato per quanto accaduto, ha sostenuto Amedeo Nicolazzi, reagirò con la forza”.
Il gesto è stato condannato anche dalla collettività petilina, per molti infatti non è distruggendo un faretto che il ricordo di Lea viene spento poiché, qualcuno ha scritto sui social, la luce è Lei stessa!
Il primo cittadino di Petilia Policastro ha denunciato l’accaduto ai carabinieri del posto.
Il monumento a Lea Garofalo è stato realizzato nel 2014.

Articoli correlati