Sport

Una miniserie Tv sulla corsa per il runner crotonese Antonio Carvelli

Per il corridore crotonese Antonio Carvelli una miniserie Tv sulla corsa in onda su Sky.
Il primo Meeting del team Asics FrontRunner 2019 del quale il runner crotonese Antonio Carvelli fa parte da tre anni si è tenuto in ritardo rispetto alle previsioni, ma c’è più di una buon motivo che ha portato il famoso brand giapponese a posticiparlo e tenerlo in questi giorni nella splendida e accaldata città di Firenze.
Andiamo con ordine; sono stati tre giorni intensi, dove è risaputo che quando il team dei FrontRunnerItaly capitanato da Stefano Baldini ( olimpionico Atene 2004) si riunisce non solo fa sport e pratica moltissime attività come lo studio e la prova dei materiali che Asics produce, ma gli atleti sono anche impegnati negli estenuanti e divertenti shooting fotografici che poi finiscono sulle migliori riviste sportive e social network.
Proprio nel capoluogo Toscano per l’occasione sabato scorso 22 giugno si è tenuta anche l’80° edizione della notturna di San Giovanni sponsorizzata proprio da Asics, con un percorso agonistico di 10km che si snoda tra i monumenti più belli della città. Si tratta di una delle corse su strada più antiche d’Italia organizzata per il Santo Patrono di Firenze con oltre 2.500 atleti. La corsa come da tradizione si è svolta in notturna con partenza e arrivo in piazza San Giovanni. regalando ad atleti e pubblico uno scenario davvero emozionante e suggestivo grazie al buio della notte dove i monumenti facevano davvero bella vista e le strade inondate di pubblico misto ai turisti ha dato una marcia in più ai tantissimi corridori, tra questi Antonio tesserato col G.S. Interforze Torino ha ben figurato bloccando il crono in un 39’17”.
A parte la gara una delle notizie di rilievo del Meeting è, che Antonio Carvelli ha partecipato alle riprese di una miniserie televisiva sulla corsa di cinque puntate che andrà in onda a fine ottobre e novembre proprio sul canale Icarus di Sky, e che vedrà il suo gran finale in un’ultima puntatona che verrà girata proprio durante la maratona di Firenze del prossimo 24 novembre alla quale Antonio prenderà parte.
– Dice Carvelli, a parte il gran caldo, la città mi ha regalato grandi emozioni. Non è la prima volta che facciamo il meeting qui a Firenze. La giornata di sabato è stata decisamente la più impegnativa perché tra shooting fotografici e riprese tv il caldo non ci ha mollato un secondo e a fine giornata ci aspettava anche la gara, che comunque per quanto mi riguarda è andata oltre le mie aspettative e precisioni. Sulla miniserie tv posso solo anticipare che saranno delle pillole di un minuto ciascuno con un massimo di 15 repliche nelle quali si vedrà come un maratoneta si allena e vive la preparazione per una maratona, in questo caso quella di Firenze. Devo ammettere che è stata una bella esperienza, grazie ancora ad ASICS che mi ha dato questa opportunità e grazie alla corsa per avermi fatto vivere questo intenso momento.
Insomma, una buona vetrina per il podista pitagorico e per la nostra città, grazie ancora una volta a questo tenace corridore crotonese che non ha bisogno di presentazioni ovunque vada perché ormai la fama di buon atleta e persona lo precede con largo anticipo.