Cronaca

Un arresto per stalking a Reggio Calabria

Un uomo di 63 anni è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato a Reggio Calabria per stalking nei confronti dell’ex moglie, ricettazione e porto e detenzione illegale di una pistola. L’uomo, armato di una pistola illegalmente detenuta, dopo l’ennesima lite con l’ex moglie, ha tentato di raggiungere la donna che era scappata a bordo della propria automobile insieme al figlio. L’uomo ha quindi sparato un colpo di pistola contro l’auto dell’ex moglie, senza colpirla, ed è poi fuggito. La donna ha quindi deciso di denunciare l’accaduto alla polizia di Stato che hanno rintracciato l’uomo e lo hanno arrestato. Dagli accertamenti è emerso che quanto accaduto era soltanto l’ultimo dei numerosi episodi di vessazione subiti dalla vittima da parte dell’ex marito.