Cultura & Spettacolo

Un altro importante traguardo per Rodolfo Saraco, la sua composizione “Nel Mare” verrà eseguita Al Chiostro della Magnolia e al Teatro Dal Verme di Milano

Un altro importante traguardo per Rodolfo Saraco, pianista e compositore Crotonese di cui ci ritroviamo con molto piacere a parlare.
Rodolfo partecipa e vince al concorso di composizione “I Pomeriggi Musicali”, bandito dall’orchestra omonima, con il brano “Nel Mare”, ispirato al romanzo di Ernest Hemingway “Il vecchio e il mare” e dedicato al compositore Vincenzo Palermo.
La composizione presentata da Saraco ricalca le orme del romanzo, è suddivisa in quattro parti distinte e ben diverse tra loro sia per contenuti che per andamento, ma legate da un unico filo conduttore e senza soluzione di continuità. Scritta su misura per l’organico dell’orchestra I Pomeriggi Musicali, verrà eseguita ben cinque volte dalla stessa orchestra diretta dal Maestro Gabor Takacs-Nagy. Giorno 24 e 25 luglio verrà proposta due volte al giorno e giorno presso il Chiostro della Magnolia, il 26 mattina la proposizione conclusiva presso il Teatro Dal Verme, nel cuore di Milano.
L’orchestra milanese dal 1945 è meta di grandi compositori italiani come Casella, Dallapiccola, Respighi, Pizzetti, Berio, Donatoni, Maderna e molti altri, ed è stata trampolino di lancio per altrettanti musicisti di fama internazionale come Bernstein, Celibidache, Giulini, Chailly, Muti e Metha.
Attendiamo di potervi fare ascoltare il brano sulle nostre pagine elettroniche nel più breve tempo possibile. Nel frattempo a Rodolfo Saraco vanno i complimenti della redazione di WeSud e di tutti i nostri lettori.
Fabrizio Carbone