Politica

Ugo Pugliese: L’isolamento nella Provincia di Crotone è anche politico istituzionale

Riceviamo e pubblichiamo

Quando si parla di isolamento il riferimento non è solo alla drammatica situazione in cui versano la viabilità provinciale e le infrastrutture del territorio (aeroporto, rete ferroviaria e porto), ma anche all’isolamento politico istituzionale.

Rappresentanza e rappresentatività del territorio hanno non solo un significato diverso, ma hanno soprattutto valore e valenza diversi. Molto più difficile la seconda, richiede impegno, dedizione e forza che sono difficili da avere se non si può contare su di una rete, su un sistema di forze, istituzioni locali, parti sociali ed economiche. Oggi i sindacati hanno rappresentato la realtà della viabilità provinciale, realtà che da mesi io non manco di ricordare, di sottolineare e ribadire in tutti i contesti politici ed istituzionali e attraverso la stampa.

Da ultimo, solo in ordine di tempo, in occasione del convegno promosso dal locale Comitato cittadino “Aeroporto Crotone” ed al quale hanno partecipato la deputata crotonese Elisabetta Barbuto ( Movimento 5 Stelle), membro della commissione parlamentare Trasporti, il deputato calabrese Domenico Furgiuele ( Lega – Noi con Salvini) e la consigliera regionale di Calabria in Rete Flora Sculco.

In quell’occasione ho ricordato ai presenti la drammatica situazione in cui versano le strade provinciali, frane, smottamenti, isolamento di intere comunità che guardano con angoscia e preoccupazione al cielo e alle piogge che per loro sono presagio di nuovi disagi.

Ben poco possiamo fare con le risorse finanziarie che il Governo non stanzia, ma elemosina alle Province. Ben poco possiamo fare se manca anche in questo ambito una “rete di collegamento” tra noi e Roma. Ben poco si può fare se le voci sono isolate e solitarie e non corali.

E allora non posso che fare mio il “grido di allarme” lanciato dai sindacati, ben venga un’azione coordinata e comune, un fronte unitario per chiedere attenzione e risorse verso un territorio in cui le legittime aspirazioni disviluppo non devono esaurirsi nell’ottenimento dai fondi per l’aeroporto S. Anna, che voglio subito precisare e sottolineare sono la dimostrazione che da Crotone, con Crotone si può lavorare bene per Crotone.

Non è più il tempo per “teatrini politici” in cui le parti ed i ruoli sono spesso il pretesto per mascherare incompetenza ed inadeguatezza. E’ ora il momento di lavorare per la nostra comunità, per il nostro territorio!

Chi ha la volontà, oltre che la rappresentanza, dimostri che è qui per “giocare con la stessa maglia” .

Io ci sono, come Presidente della Provincia, come Sindaco della città capoluogo e soprattutto come crotonese ed è per questo, che non solo raccolgo l’invito dei sindacati, ma lo rilancio e mi faccio tramite e mezzo per amplificarlo e rivolgerlo ai rappresentati istituzionali del territorio, regionali e parlamentari, di opposizione e soprattutto di maggioranza.

F.to Il Presidente della provincia di Crotone
Ugo Pugliese

Articoli correlati