Cronaca

Uccidono due cinghiali in periodo non consentito e scappano alla vista delle Guardie Giurate del WWF

Le Guardie Giurate Eco-Zoofile del WWF Italia Nucleo di Crotone durante un servizio di
vigilanza per il prelievo venatorio (legge 157/92) nella zona di Santa Severina KR, hanno
rinvenuto 2 cinghiali abbattuti con arma da fuoco e lasciati uno a bordo strada e l’altro
in un burrone.

Ad abbandonare i due animali, una volta uccisi, tre bracconieri che alla vista delle Guardie del WWF si sono dati alla fuga poiché si tratta di abbattimento non consentito in questo periodo, in quanto la chiusura a questa specie era il
02.01.2020 (Violazione art. 18 c. 1 L.157/92), il primo si trovava a circa 10 metri dalla SP 46
in presenza di stabili adibiti a abitazione, distanza inferiore ai 150 m ( Violazione art.21
c.1 lett.f L.157/92).
Sul posto anche due cani da caccia, con al collo collari elettrici attivi che prontamente
sono stati tolti e sequestrati.
Gli impulsi, attivati tramite un telecomando provocano al cane dolore e incidono sulla sua qualità fisica e psichica ( art.727 comma 2 CP) , si tratta infatti di condizioni incompatibili con la sua natura poiché produce di gravi sofferenze.

Avvisati gli organi competenti per un primo sopralluogo si procedeva con CNR contro
ignoti per bracconaggio e maltrattamento animale alla Procura Della Repubblica