Cronaca

Tragedia Isola Capo Rizzuto (KR): i carabinieri indagano per omicidio colposo

I carabinieri della Compagnia di Crotone hanno avviato un’indagine con l’ipotesi di omicidio colposo a carico di ignoti in relazione al’incidente sul lavoro avvenuto nella notte di domenica nel quale hanno perso la vita l’imprenditore crotonese Massimo Marrelli e tre suoi operai.
Gli investigatori dell’Arma devono accertare se fosse regolare che quelle persone erano intente a scavare un fosso nella tenuta dell’imprenditore a quell’ora di notte e se tutte le misure di sicurezza siano state rispettate. Nessun fascicolo, invece, e’ stato finora aperto dalla Procura della Repubblica che attende l’esito degli accertamenti condotto dai carabinieri. Al vaglio dei militari ci sono anche il racconto di un altro operaio testimone oculare dell’incidente e una registrazione audio recapitata a diversi soggetti tramite la chat di watsapp, che é stata acquisita agli atti dai militari, nella quale si fa una ricostruzione dell’accaduto. I carabinieri devono procedere all’identificazione della persona che ha registrato l’audio e verificare la veridicità del racconto. (AGI)