Cronaca

Terremoto di magnitudo 4.4 nel Tirreno Meridionale, molta paura nel Cosentino

Un terremoto magnitudo ML 4.4 si è verificato nel Tirreno Meridionale alle 06:31:38, ad una profondità di 11 km è stato localizzato al largo della Calabria dalla Sala Sismica INGV-Roma.

Rende, Cosenza, Vibo Valentia, Luzzi, Montalto Uffugo, Lamezia Terme, Santa Maria del Cedro, Paola, Amantea, Bisignano – sono le zone in cui il sisma è stato avvertito.localizzato al largo della Calabria dalla Sala Sismica INGV-Roma.

Molte persone si sono precipitate in strada, soprattutto a Cosenza e nella vicina Rende.

La Protezione Civile rende noto che non sono stati segnalati danni a persone o cose.

I sismografi hanno registrate altre due scosse alle 6.38 e alle 7.20 di magnitudo 2.1 e 2.5