Cronaca

Tentano il furto di auto ma vengono sorpresi da un carabiniere fuori servizio, tre denunce

I carabinieri della stazione di Squillace assieme ai colleghi della stazione di Catanzaro Lido e della Sezione Radiomobile della Compagnia di Catanzaro hanno denunciato in stato di libertà tre cittadini di etnia Rom residenti a Catanzaro con l’accusa di tentato furto e possesso di arnesi atti allo scasso.
Nella mattinata un carabiniere della stazione di Squillace, libero dal servizio, aveva notato i tre uomini, che, sul lungomare di Squillace, si avvicinavano a diverse autovetture guardando al loro interno ed allontanandosi alla vista di persone nelle vicinanze. Il militare a quel punto li ha seguiti, decidendo di bloccarli allorquando i tre si erano nuovamente avvicinati a una autovettura cercando di forzarne la portiera. L’arrivo di personale in supporto ha permesso di procedere alla perquisizione personale e della macchina con cui i tre soggetti si muovevano, rinvenendo diversi numerosi cacciaviti e altri arnesi atti allo scasso, tutti posti sotto sequestro. Per i tre e scattato quindi il deferimento in stato di libertà.