Articoli ceralacca 2

Crotone,

Confiscati 7 milioni di beni a imprenditore riferimento delle cosche

La Direzione investigativa antimafia di Reggio Calabria ha sequestrato 7 milioni di beni a Massimo Siciliano, imprenditore edile di 45 anni, attualmente in carcere.L’uomo e’ stato coinvolto nelle recenti operazioni di polizia ‘Saggezza’ e ‘Ceralacca 2’.Secondo gli investigatori l’imprenditore aveva assunto un ruolo di riferimento per il capo cosca Nicola Romano, garantendo, attraverso alcune aziende […]