Articoli Asp di Reggio Calabria

Crotone,

‘ndrangheta: confiscati beni per 5,5 milioni di euro a infermiere dipendente dell’Asp di Reggio Calabria

Beni per 5,5 milioni di euro sono stati confiscati ad un infermiere dipendente dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria, in servizio nell’ospedale di Melito Porto Salvo. Annunziato Iamonte, di 61 anni, di Melito, già sorvegliato speciale, in passato era ritenuto vicino all’omonima cosca di ‘ndrangheta. L’Asp reggina è stata sciolta nelle scorse settimane per infiltrazioni […]