Cronaca

Steccato di Cutro (KR), scoperte munizioni in un appostamento di caccia non autorizzato

Nel corso di controlli sul territorio le Guardie Ecozoofile di FareAmbiente Crotone lungo la Foce del Tacina, in località Steccato di Cutro hanno rinvenuto un manufatto in legno, ben saldo nel terreno ed opportunamente mimetizzato con canne e fogliame.

Il manufatto, in piena Zona di Protezione Speciale per l’avifauna migratoria, secondo quanto accertato dalle Guardie Ecozoofile di FareAmbiente Crotone risulta abbastanza grande da ospitare, comodamente seduti, fino a sei cacciatori.

Dopo aver appurato presso il competente Ufficio della Regione che l’appostamento in questione fosse privo autorizzazioni, le Guardie hanno proceduto al sequestro cautelare del manufatto e delle munizioni, ed hanno provveduto ad inoltrare apposita informativa di reato, al momento contro ignoti, alla Procura della Repubblica di Crotone.