Cronaca

Si toglie la vita per amore

E’ probabilmente legata ad una delusione amorosa la tragedia verificatasi a Catanzaro. Una donna di 36 anni, nubile, si è suicidata lanciandosi dal viadotto Morandi, alto oltre cento metri. A nulla è valso il tentativo di due giovani, di passaggio sul ponte, di impedire alla donna di scavalcare il parapetto e gettarsi nel vuoto. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, il gesto sarebbe da collegare ad una delusione amorosa. La donna, infatti, ha lasciato un biglietto in una borsa in cui si rivolge ad un uomo annunciandogli il suicidio.