Cronaca

Servizi straordinari di controllo del territorio della Polizia di Stato

Anche nel corso di quest’ultima settimana, il Questore dalla Provincia di Crotone, Dott. Luigi BOTTE, ha disposto dei servizi di controllo del territorio con l’ausilio degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale” di Cosenza e delle Volanti a Crotone e provincia per prevenire reati contro il patrimonio quali rapine, scippi o fenomeni come la prostituzione o l’abusivismo commerciale. Nella fattispecie sono state: denunciati nr. 9 soggetti; Segnalate al Prefetto nr. 1 persona; identificate nr. 360 persone; controllati nr 184 veicoli; eseguite nr. 18 perquisizioni; elevate nr. 23 sanzioni per violazioni al Codice della Strada; eseguiti nr. 4 fermi/sequestri; controllate nr. 39 persone sottoposte a misure restrittive. In particolare: Nella giornata del 13 ottobre, personale dell’U.P.G.S.P. ha deferito in stato di libertà all’A.G., D. A., nato l’1.1.1986 in Guinea, senza fissa dimora, per il reato di furto aggravato ai danni di un supermercato del centro cittadino. Nella stessa giornata personale del predetto Ufficio ha deferito in stato di libertà all’A.G., per il reato di minacce gravi, S. E., crotonese, classe 1975. Nella fattispecie, il predetto, in presenza degli operatori di polizia, profferiva minacce, anche di morte, all’indirizzo di una persona, rea, a suo dire, di avergli sottratto fraudolentemente del denaro. Nella giornata del 14 ottobre personale della Squadra Volanti ha deferito all’ A.G., I. F., nato a Crotone il 06.03.1983, per il reato di guida senza patente, poiché revocata. Nella stessa giornata, personale della locale Squadra Mobile, nell’ambito di servizi relativi al Piano d’azione nazionale e transnazionale denominato “Focus ‘Ndrangheta” e, a seguito di perquisizione domiciliare ai sensi dell’art. 41 T.U.L.P.S., ha deferito alla locale A.G., per il reato di furto aggravato di energia elettrica, C. S., nato a Crotone, classe 1979, residente a Isola Capo Rizzuto, pluripregiudicato. Nella giornata del 15 ottobre personale dell’U.P.G.S.P. ha deferito all’A.G., M. L., crotonese, classe 1980, per il reato guida in stato di ebbrezza alcolica. Nella stessa serata, personale della locale Squadra Mobile ha deferito in stato di libertà alla locale A.G., N. G., di Isola di Capo Rizzuto, classe 1975, per guida con patente revocata per mancanza dei requisiti psicofisici. Nella giornata di ieri 16 ottobre personale della Squadra Volante ha deferito all’A.G. C. S., crotonese, classe 1969, per il reato di furto aggravato di energia elettrica; nella stessa circostanza, la predetta è stata segnalata al Sig. Prefetto ex art.75 DPR 309/90. Nella stessa giornata, personale del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale” di Cosenza, a disposizione di questo U.P.G.S.P., ha deferito all’A.G. R. A., crotonese, classe 1993, per il reato di guida senza patente. Nella stessa circostanza è stata deferita all’A.G. S. G., crotonese, classe 1967, per il reato di violenza e minaccia a P.U.

Crotone, 17.10.2015