Sport

Serie B, Simy stende la Salernitana: il Crotone vince 2-0 all’Arechi

Continua il periodo positivo del Crotone, che grazie ad una doppietta di Simy batte a domicilio la Salernitana e conquista tre punti fondamentali per la corsa salvezza. Granata arrembanti nei primi minuti. I padroni di casa segnano un gol in fuorigioco con Jallow dopo 2 minuti e colpiscono la traversa al 10′ con un colpo di testa di Casasola, ma alla prima ripartenza utile il Crotone passa in vantaggio. All’11’ Nalini aggancia uno spiovente e fa da sponda per Simy, il nigeriano apre il piattone da 25 metri e con un destro chirurgico batte Micai firmando l’1-0. La Salernitana prova a reagire sfruttando la pericolosità di Jallow, ma la retroguardia rossoblù chiude tutti gli spazi e non si lascia sorprendere. Al 26′ la squadra di Stroppa deve fare a meno di Nalini, costretto ad abbandonare il campo per l’ennesimo risentimento muscolare. Al suo posto entra Machach. Nel finale di tempo, il Crotone spreca clamorosamente la chance per il raddoppio con Benali, che al 39′ si presenta a tu per tu con Micai ma si lascia ipnotizzare dal portiere granata sparandogli addosso la sfera. Nella ripresa gli uomini di Gregucci si catapultano nella metà campo avversaria alla disperata ricerca del pari, i padroni di casa alzano il baricentro creando parecchie occasioni ma lasciano più di una prateria ai calabresi, che al 55′ approfittano dell’ennesimo contropiede per firmare il raddoppio. Colpo di testa in verticale di Machach che libera Simy verso l’area di rigore granata, il nigeriano mette a sedere Micai e deposita in rete il pallone del 2-0 proprio sotto il settore occupato dalla tifoseria pitagorica. La Salernitana cerca la reazione e sfiora il gol della bandiera con Vuletich prima e Casasola poi, ma Cordaz chiude la saracinesca e al termine dei 90 minuti porta a casa il terzo clean sheet consecutivo. Numeri che permettono alla squadra di Stroppa di conquistare la seconda vittoria nelle ultime tre partite, la zona salvezza dista ora soltanto un punto.

SALERNITANA – CROTONE 0-2: 11′, 55′ Simy

SALERNITANA (4-3-3): Micai; Gigliotti, Migliorini, Casasola, Lopez; Di Tacchio, Odjer, A. Anderson (70′ Vuletich); D. Anderson (62′ Orlando), Calaiò, Jallow (81′ Rosina).
A disp.: Vannucchi; Pucino, Djuric, Marino, Minala, Akpa Akpro, Memolla, Mazzarani, Lazzari.
All. Gregucci.

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Curado, Spolli, Golemic; Valietti, Barberis, Benali, Rohden (82′ Molina), Tripaldelli (91′ Firenze); Nalini (27′ Machach), Simy.
A disp.: Figliuzzi, Festa; Cuomo, Gomelt, Marchizza, Zanellato, Mraz.
All. Stroppa.

Ammoniti: 22′ Di Tacchio, 59′ Golemic, 85′ Cordaz.

Arbitro: Volpi; Assistenti: Grossi, Luciano; IV uomo: Baroni.

Articoli correlati