Sport

Serie B, il Crotone ritrova i tre punti: Rohden e Zanellato stendono il Foggia

Nell’anticipo della seconda giornata di ritorno di serie B, il Crotone espugna lo Zaccheria di Foggia e dopo undici turni senza successi ritrova una vittoria fondamentale per la corsa salvezza. Una partita perfetta quella degli uomini di Stroppa, che archiviano la pratica durante la prima frazione di gioco firmando il vantaggio al 6′ con un’azione solitaria di Rohden e bissando il risultato dieci minuti più tardi con un inserimento perfetto di Zanellato. Nella ripresa il Foggia prova a riaprire l’incontro ma i pitagorici si chiudono bene e nonostante qualche sofferenza di troppo reggono l’onda d’urto rossonera blindando il risultato finale. Tra le fila degli squali, degne di nota le prestazioni dei nuovi acquisti Spolli e Machach.

FOGGIA – CROTONE 0-2: 6′ Rohden, 14′ Zanellato.

FOGGIA (3-5-2): Noppert; Tonucci (45’ Loiacono), Martinelli, Boldor; Zambelli (20’ Greco), Agnelli, Deli (65′ Chiaretti), Gerbo, Kragl; Mazzeo, Iemmello. A disp.: Bizzarri, Sarri; Ranieri, Cicerelli, Galano, Rubin, Rizzo, Ramé, Busellato.
All.: Padalino.

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Vaisanen, Spolli (56′ Curado), Golemic; Sampirisi, Rohden (71′ Molina), Barberis, Zanellato, Firenze; Machach (68′ Kargbo), Simy. A disp.: Figliuzzi, Festa; Cuomo, Tripaldelli, Tripicchio, Gomelt, Nanni, Valietti.
All.: Stroppa.

Ammoniti: 36’ Rohden, 43’ Kragl, 81′ Zanellato, 87 Sampirisi.

Arbitro: Pezzuto di Lecce; Assistenti: Bercigli, Rossi; IV uomo: Natilla.