Cronaca

Scossa di terremoto nella Sila cosentina

Una scossa sismica di magnitudo 2.7 e’ stata registrata dall’Istituto nazionale di vulcanologia e geologia in provincia di Cosenza alle 6,23 di questa mattina. La scossa, registrata ad una profondita’ di circa 10 chilometri, ha avuto come epicentro un’area a circa 11 chilometri da Parenti e a 12 da Aprigliano, Pietrafitta e Serra Pedace, nel territorio silano. Non si registrano danni a persone o cose