Cronaca

Scioperano domani, 31 luglio i lavoratori della centrale Ergo Sud di Scandale

Sciopereranno, come del resto avevano già annunciato, domani, 31 luglio, i lavoratori della centrale Ergo Sud di Scandale.
Dallo scorso 27 luglio e per i successivi 30 giorni, i lavoratori e le organizzazioni sindacali Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil  hanno stabilito il blocco delle prestazioni di lavoro straordinario.
La decisione è stata assunta dopo il fallito tentativo di conciliazione in Prefettura, dello scorso 12 luglio.
mancate assunzioni per la copertura delle carenze strutturali in organico con riflessi su salute e sicurezza; Mancata applicazione del Ccnl sul servizio di reperibilità; crescite professionali; strumento sostituzione mensa-valore ticket, sono alla base della proclamazione dello sciopero, annunciato dai sindacati di categoria Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil . Le organizzazioni sindacali rendono informano inoltre che la data del 31 luglio rientra in un pacchetto di 16 ore di sciopero che verranno distribuite tra luglio e settembre prossimo, nel rispetto previsto dalle norme sul diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali. Lo stato di agitazione prevede l’astensione per le prime 4 ore della giornata lavorativa del 31 luglio; i lavoratori turnisti che effettuano la prestazione in turno continuo e avvicendato, l’astensione dalla prestazione lavorativa sarà per le prime 4 ore di ogni turno che si colloca, anche parzialmente nella giornata del 31 luglio. Inoltre, i lavoratori reperibili.