Cultura & Spettacolo

Scandale: Convegno sull’Unità d’Italia

Particolarmente partecipato il convegno che si è tenuto ieri, 28 ottobre, a Scandale, dal titolo “Alle origini del tricolore: senso e significato dell’Unità Nazionale”.

Il Convegno ha rappresentato un’ulteriore iniziativa nell’ambito della ricorrenza del Centenario della Prima Guerra Mondiale e si è svolto presso l’Aula del Consiglio Comunale del Comune di Scandale.

Presenti autorità civili e militari, l’incontro ha registrato la presenza di un consistente numero di studenti di scuola media inferiore e, dopo il saluto del Sindaco di Scandale, Pingitore, ha visto gli interventi del Prof. Severini-Giordano e del Prof. Le Pera (entrambi docenti, a riposo, del Liceo Classico di Santa Severina) e la prolusione storico-critica del Dott. Pirillo, Presidente Provinciale dell’Associazione Nazionale Volontari di Guerra, il quale ha dettagliatamente dissertato sulle origini storiche del tricolore nazionale, fornendo un excursus molto apprezzato dalla platea.

Il Prefetto di Crotone, Vincenzo de Vivo, nel corso del suo intervento, ha focalizzato l’attenzione sul senso di appartenenza dei cittadini allo Stato, sentimento che si sintetizza nel riconoscersi tutti insieme in un’unica bandiera nazionale, nella consapevolezza delle complesse vicende storiche che hanno contrassegnato l’evoluzione del nostro Paese; e si è soffermato sul principio – costituzionalmente sancito – di Unità Nazionale, che deve albergare nella coscienza dei cittadini medesimi.