Cronaca

Santa Severina (KR): Cane con la testa chiusa in sacchetto di plastica finisce nelle acque del Neto, salvato dai Vigili del Fuoco

Gli hanno infilato la testa in un sacchetto di plastica, chiuso con del fil di ferro e lo hanno abbandonato nelle acque del fiume Neto.
E’ ciò che è accaduto al cane salvato da una squadra del reparto speciale sommozzatori dei Vigili del Fuoco dopo l’sos lanciato attraverso la pagina Facebook “Noi di Santa Severina se…” da Tonino Parise.
Il cane, salvato da morte sicura ora si trova nel canile di Rocca di Neto, grazie all’intervento tempestivo dei vigili del fuoco che lo hanno recuperato e liberato dal sacco.
(foto Tonino Parise “Noi di Santa Severina…by Tonino Parise)