Cronaca

Sanità, alla Cittadella regionale prosegue la protesta dei precari

L’USB Calabria al fianco dei precari dell’ospedale di Catanzaro e della sanità calabrese che continuano a portare avanti la loro lotta per la stabilizzazione definitiva, sotto la cittadella regionale.

Quello di oggi è un altro giorno di lotta per i precari.

Complessivamente sono 200 i precari del Pugliese, tra medici, infermieri e Oss, che perderanno il lavoro entro il 31 dicembre prossimo dopo 48 mesi di attività.