Cronaca

San Mauro Marchesato (KR): Realizza senza permesso un muro in calcestruzzo armato nella sua proprietà, denunciato

I carabinieri forestali hanno denunciato un uomo che aveva realizzato un muro in calcestruzzo armato nella sua proprietà a San Mauro Marchesato. Dagli accertamenti svolti con l’ausilio del personale dell’ufficio tecnico comunale è emerso che l’opera, realizzata nel corso del 2018, era abusiva.
L’operazione rientra nell’attività di controllo dei carabinieri nel settore edilizio, volta a contrastare gli abusi perpetrati nel territorio del Crotonese. Ieri, nella località Madonna del Soccorso del territorio del comune di San Mauro Marchesato, in un’area periurbana, i militari della stazione CC forestale Santa Severina hanno deferito alla Procura della Repubblica un uomo di sessantuno anni del luogo che aveva realizzato un muro di contenimento di un terrapieno.
Da accertamenti svolti con l’ausilio del personale dell’ufficio tecnico comunale è emerso che l’opera, costituente un intervento di trasformazione del territorio, non era stata assentita. Il muro, avente un’altezza inferiore ai 3 m, si sviluppa su una lunghezza di 40 m.
L’attività repressiva compiuta dai carabinieri è finalizzata a far rispettare le regole adottate per la convivenza civile e pacifica dei cittadini e per prevenire il consumo illegale di suolo, in supporto dell’ufficio tecnico comunale competente per la vigilanza sull’attività urbanistico – edilizia nel territorio per assicurarne la rispondenza alle norme di legge e di regolamento.