Cronaca

S.S 106, il Movimento Forense di Crotone chiede il ripristino dei semafori lungo il cavalcavia Nord

Il Movimento Forense di Crotone, attraverso il Presidente Rocca decide di inviare diffida per ripristino semafori cavalcavia Nord di Crotone

Attraverso la diffida, a firma dell’avvocato Salvatore Rocca, presidente del Movimento Forense di Crotone si sollecita la Direzione generale strade e autostrade Anas, la Provincia di Crotone e le istituzioni in carica al Comune Crotone a segnalare che “ormai da diverso tempo l’impianto semaforico all’incrocio del cavalcavia nord della città è in disuso”.

“Si tratta di un incrocio di grande pericolosità, – aggiunge l’avvocato – la messa in sicurezza e l’ammodernamento della statale 106 nel territorio del crotonese è di vitale importanza come via di comunicazione fondamentale per la viabilità dei cittadini e l’economia della città di Crotone e di tutta la provincia, già troppi incidenti anche gravi hanno interessato questa strada.”