Cronaca

Rubano computer e appiccano incendio

Avrebbero rubato un computer ed uno scanner nell’Itc Piria di Reggio Calabria incendiando poi un laboratorio e provocando seri danni. Per questo Pasquale Giardino, 19 anni, Kaled Lahami (19) e Davide Divino (27), già noti alle forze dell’ordine, sono stati posti ai domiciliari dai carabinieri della Compagnia di Reggio. Sono stati identificati grazie alla video-sorveglianza. Giardino e Lahami sono accusati di un altro incendio in una scuola appiccato pochi giorni dopo il primo.