Cronaca

Ruba un auto ma si ribalta in un terreno dopo avere travolto un cancello, ai domiciliari 32enne di Crotone

Ruba un’auto ma scoperto dai carabinieri tenta di sfuggire finendo per ribaltarsi in un terreno dopo avere travolto il cancello di un’abitazione a Rovito. Un trentaduenne di Crotone, ai domiciliari e sotto effetto di stupefacenti, è stato arrestato dai militari termine di un inseguimento sulla Statale 107, con l’accusa di rapina, evasione, resistenza a pubblico ufficiale, guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e porto d’armi o oggetti atti ad offendere. In precedenza l’uomo si era impossessato dell’auto in un distributore di Crotone sottraendola al proprietario che, nel tentativo di impedire il furto, si era aggrappato al finestrino, venendo travolto e riportando gravi lesioni. L’auto era stata notata dai militari a Celico mentre il trentaduenne tentava di modificarne la targa. Alla richiesta dei carabinieri che intendevano identificarlo l’uomo è saltato in auto per allontanarsi dando luogo all’inseguimento. Per li ferite lievi. In auto aveva metadone e un coltello di genere vietato. (ansa)