Cronaca

Roccabernarda (KR): perquisizioni, denunce e segnalazioni dei carabinieri nel corso del controllo del territorio

Due persone denunciate e quattro segnalate. È il bilancio del servizio coordinato di controllo del territorio, inserito nel piano d’azione nazionale e transnazionale denominato “focus ‘ndrangheta”, nel comune di Roccabernarda da parte dei Carabinieri di Petilia Policastro, competenti per territorio.

In particolare si tratta di un 73enne del luogo, trovato in possesso di un coltello a serramanico e di un 33enne di Mesoraca, trovato anch’egli in possesso di un coltello.

Sono stati inoltre segnalati alla Prefettura di Crotone: per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale un 33enne del luogo, il quale, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di gr. 3,6 di “marijuana”; un 17enne abitante in Svizzera, il quale, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di gr. 1,5 di “marijuana”; un 39enne abitante a Lavena Ponte Tresa (VA), il quale, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di gr. 1 di “marijuana”; un 32enne del luogo, il quale, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di gr. 1 di “marijuana”.

I Carabinieri hanno poi identificato 54 persone, controllato 42 veicoli, effettuato 3 perquisizioni domiciliari, 10 perquisizioni veicolari e personali e controllato un esercizio pubblico.