Cronaca

Rocca di Neto: rubavano inerti dal fiume Neto, due arresti

I militari della stazione hanno tratto in arresto M.G., 32enne, crotonese e L.L., 25enne, di Rocca di Neto, entrambi operai, per furto di inerti.
I carabinieri, a seguito di dedicato servizio di appostamento, hanno sorpreso i due operai in località setteporte, mentre prelevavano dal margine del fiume Neto materiale inerte.
Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati condotti agli arresti domiciliari presso le proprie abitazioni in attesa dell’udienza di convalida.