Cronaca

Rocca di Neto (KR): condannato per bancarotta fraudolenta, arrestato 66enne

I carabinieri della stazione di Rocca di Neto (KR) hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Catanzaro, a carico di un 66enne del luogo. Lo stesso dovrà scontare un residuo pena pari a cinque anni, undici mesi e ventitré giorni di reclusione poiché riconosciuto colpevole per bancarotta fraudolenta. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone.