Attualità

Rincaro prezzi, U.Di.Con.: “I Governatori controllino e denuncino chi si approfitta del coronavirus”

“Stiamo cercando di monitorare la situazione che sta attraversando il nostro territorio anche dal punto di vista dell’acquisto dei beni di prima necessità – scrive in una nota il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci – quello che appare chiaro è che oltre al normale aumento dei prezzi che in questo periodo è fisiologico visto il blocco di determinati meccanismi attivi in situazioni normali, alcuni tendano ad approfittarsi della situazione dando vita ad un vero e proprio salasso nei confronti dei consumatori. Questo è ciò che dobbiamo evitare che si propaghi, – continua Nesci – una prassi consolidata che se attecchisse su gran parte del territorio darebbe vita ad un gioco al massacro con le tasche degli utenti. Bisogna denunciare immediatamente condotte di questo tipo. Invitiamo tutti i Governatori, come già fatto in Sicilia da Nello Musumeci dopo la sollecitazione del nostro commissario regionale U.Di.Con. Sicilia, Marco Corsaro, a farsi carico del controllo dei prezzi sul loro territorio di competenza – conclude Nesci – questa è una battaglia che riguarda tutti e che non è possibile sottovalutare, pena il ritrovarsi senza capacità d’acquisto alla fine di questo difficile periodo”.