Cultura & Spettacolo

Riapre il Tortuga: da 21 anni al servizio del divertimento

L’estate è iniziata. I bagnanti si apprestano ad affollare i numerosi lidi presenti sulla costa, i primi universitari, terminati gli esami, fanno ritorno nella città di Pitagora, le temperature si alzano e il caldo torrido avanza inarrestabile.
Ma c’è un evento che più di ogni altra cosa segna l’avvio della stagione estiva crotonese, soprattutto per quanto riguarda gli amanti della vita notturna, quell’evento è l’inaugurazione degli intramontabili venerdì del Tortuga.

Il Tortuga riapre i battenti domani sera, venerdì 1 luglio. Una location che durante gli anni è diventata un’icona della movida pitagorica, un luogo magico e a dir poco generazionale, sono molti infatti, i giovani che si sono affacciati per la prima volta nel mondo della discoteca calcando la pista che sorge affianco alla nave dei pirati più famosa della provincia, scatenandosi con il ritmo dell’inconfondibile genere revival, colonna sonora della serata che ripercorre la storia della musica anni ’70, ’80 e ’90, curata dalle sapienti mani dei dj’s Antonio Scerra, Salvo e Paolo Lombardi.
Un locale simbolo indiscusso del divertimento estivo, che sin dal 1995 è protagonista di un progetto portato avanti con costanza e dedizione grazie all’idea originale di Quelli della Notte, Domenico Todarello e Antonio Leto, in collaborazione con la famiglia Sposato, proprietaria della struttura situata all’interno del magnifico resort del Lido degli Scogli. Un organizzazione coadiuvata dalla supervisione di Emilio Docimo e Antonio Pantisano.

Sono tante le novità che lo staff del Tortuga offre ogni anno alla sempre più numerosa clientela che prende parte alla serata. Come in molti altri locali d’Italia infatti, da quest’anno, all’ingresso della struttura saranno presenti degli stand “Comprami” che si occuperanno del merchandising: t-shirt, gadget e quant’altro possa servire a rendere indelebile nel corso degli anni il ricordo delle emozioni estive.

O.P.

(Foto: Michele Cammariere)