Attualità

Prosegue il monitoraggio, avviato da Anas sul viadotto ‘Cannavino’

Prosegue il monitoraggio, avviato da Anas da oltre un anno, sul viadotto ‘Cannavino’, situato sulla strada statale 107 “Silana Crotonese” nel territorio comunale di Celico, in provincia di Cosenza.
Negli ultimi giorni, i semafori attualmente presenti sul viadotto hanno fatto registrare falsi allarmi connessi, esclusivamente, a prove tecniche in corso sui sistemi di allerta, che sono tuttora in fase di implementazione.
Ad oggi, i risultati dei monitoraggi non evidenziano alcuna criticità relativa alla stabilità dell’opera.
I lavori di manutenzione di prima fase sul ponte sono stati conclusi nel mese scorso.
L’avvio di una seconda fase dell’intervento, già appaltato, è previsto per i primi mesi del 2019 e porterà – tra le altre cose – al miglioramento sismico della infrastruttura.
Per la prima settimana di settembre è previsto un incontro presso la Prefettura di Cosenza finalizzato a fare il punto su tempi e modalità dei lavori sul viadotto ‘Cannavino’, che saranno comunque concordati con gli Enti Locali.
Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito, 800 841 148.