Politica

Piano occupazionale Calabria

Gli assessori regionali al Lavoro, Federica Roccisano, e allo Sviluppo economico, Carmela Barbalace, assieme al Dirigente generale Antonio De Marco, hanno incontrato i rappresentanti del partenariato economico e sociale per discutere del Programma “Piano Occupazionale Calabria”. “In particolare – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – l’assessore Roccisano ha manifestato la volontà di avviare un percorso di confronto continuo con le parti sociali fino alla condivisione di un Piano per il Lavoro che possa favorire crescita economica, produttiva ed occupazionale nella nostra regione. La priorità in Calabria, infatti, non può non essere la crescita occupazionale da attuarsi attraverso una programmazione capace di contenere interventi strategici a valenza regionale secondo una scala di priorità che dovrà favorire la buona occupazione per dare risposte concrete ai bisogni ed alle istanze delle famiglie calabresi”. L’assessore Barbalace, dal canto suo, “ha auspicato – prosegue la nota – una piena sinergia tra Regione e parti sociali ed economiche ed ha sottolineato l’indirizzo politico perseguito dalla Giunta regionale, ovvero quello di innescare meccanismi autopropulsivi di sviluppo, attraverso l’utilizzo di strumenti altamente innovativi in grado di far crescere le imprese, premiando, soprattutto, quelle più avanzate nella ricerca e nella sperimentazione. Il nuovo percorso intrapreso dai due assessorati mira essenzialmente a programmare una nuova fase di concertazione, discussione e decisione in grado di stimolare il tessuto produttivo e sociale della Calabria e favorire l’occupazione legata allo sviluppo ed alla crescita”