Cronaca

PERICOLO FRANA

L’amministrazione comunale ha emesso un’ordinanza attraverso la quale vieta l’accesso ad una delle più caratteristiche spiagge della provincia vibonese a causa del pericolo frana. Si tratta di località Sant’Irene. Il provvedimento è stato emesso a seguito di alcuni sopralluoghi effettuati dai tecnici della Regione Calabria e della Protezione civile di Vibo Valentia dai quali emerge l’esistenza di un serio stato di pericolo a causa del dissesto e smottamento di un tratto di costone prospiciente la spiaggia sottostante.(ANSA).