Attualità

Per Eurostat la Calabria è la regione europea con più disoccupati

La Calabria é la regione dell’Europa che nel 2016 ha fatto registrare il maggior tasso di disoccupazione giovanile (58,7%): è quanto risulta dai dati diffusi oggi da Eurostat. Peggio della Calabria solo Ceuta (69,1%) e Melilla (63,3%), le due ‘enclave’ spagnole che però sono in terra d’Africa. Alle spalle della Calabria si sono piazzate – nella ‘top ten’ della disoccupazione giovanile 2016 (età tra i 15 e i 24 anni) – l’Andalusia (57,9%) e poi altre due regioni italiane: la Sicilia (57,2%, in quinta posizione) e la Sardegna (56,3%, sesta).