Attualità

Ottaviani Comandante Provinciale Carabinieri Cosenza

Cambio alla guida del Comando provinciale di Cosenza dei carabinieri. Il colonnello Fabio Ottaviani subentra al colonnello Giuseppe Brancati, trasferito al Comando della Legione carabinieri della Lombardia per assumere l’incarico di Capo di Stato maggiore. Il colonnello Ottaviani, 44 anni, romano, sposato con due figlie, ha frequentato i corsi regolari dell’Accademia Militare di Modena, completando il percorso di studi presso la Scuola Ufficiali carabinieri di Roma, dove ha conseguito la laurea in Giurisprudenza. Ha svolto un lungo periodo d’impiego in Sicilia, prima al Comando della Compagnia di Augusta e poi presso il Nucleo Investigativo di Palermo. Successivamente e’ stato destinato all’Ufficio operazioni del Comando Generale dell’Arma e, in seguito, al Gabinetto del Ministro della Difesa, giungendo infine al Reparto operativo di Bari, incarico ricoperto fino a pochi giorni fa. “Mi aspetta un nuovo impegno a Milano – ha detto il colonnello Brancati incontrando i giornalisti nel momento dello cambio delle consegne -. Spero di lasciare un buon ricordo nei miei militari qui a Cosenza, ma sono sicuro che chi mi sostituirà farà meglio di me e mi farà presto dimenticare. La provincia di Cosenza è complessa e, personalmente, non riesco mai a gioire delle operazioni di servizio perché vorrei che il bilancio alla fine fosse zero furti, zero rapine, zero omicidi. Sarebbe la mia più grande gioia, ma purtroppo non può essere così. Sono soddisfatto, comunque, per il fatto che sotto l’aspetto del contrasto alla criminalità tanto è stato fatto”.