Cronaca

Operazione Stige: Estradato in Italia Francesco Bonessi

Il 48enne, Francesco Bonessi originario di Melissa, arrestato in Germania lo scorso mese di gennaio, nell’ambito dell’operazione “Stige”.
Bonessi è ritenuto dalla DDa di Catanzaro l’emissario del locale di ‘ndrangheta di Cirò  a Stoccarda.
Una volta giunto all’aeroporto di Fiumicino l’uomo è stato tradotto nel carcere di Rebibbia dove verrà interrogato.
Nei giorni scorsi, il suo legale, Giovanni Mauro, aveva ottenuto dal Tribunale del Riesame di Catanzaro l’annullamento del capo d’accusa in relazione alla concorrenza sleale. Resta in piedi l’accusa di associazione mafiosa, Per gli inquirenti Francesco Bonessi, reimpiegava capitali all’estero illeciti nella costituzione di attività di ristorazione, per conto della cosca Farao-Marincola.