Cronaca

Nuovi arresti per la Cosca Grande Aracri

Da questa mattina i carabinieri del comando provinciale di Modena affiancati dai finanzieri di Cremona stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare e un sequestro preventivo, emessi dal Gip di Bologna su richiesta della Dda, nei confronti di sei persone e altrettante società di capitale, tra Emilia-Romagna, Veneto e Calabria.

Si tratta di un nuovo filone di indagine dell’operazione “Aemilia” contro la ‘Ndrangheta.

Il tutto nasce a seguito di un approfondita attività investigativa che segue l’inchiesta che colpito una consorteria della ‘ndrangheta operante in Emilia, con capacità imprenditoriale e di infiltrazione.