Politica

Nesci M5S su neuropsichiatra infantile a San Giovanni In Fiore

«Grazie a un atto formale del Movimento 5 stelle, il direttore generale dell’Asp di Cosenza è intervenuto rispetto alla mancanza di un neuropsichiatra infantile per le necessarie attività ambulatoriali a San Giovanni in Fiore». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci, che aggiunge: «Più volte avevamo inviato, nell’esercizio del sindacato ispettivo parlamentare, richiesta di chiarimenti sull’avvenuta riduzione dello specifico servizio d’ambulatorio presso la sede distrettuale di San Giovanni in Fiore. Con l’insediamento del nuovo direttore generale, Raffaele Mauro, che ringrazio per la prontezza d’intervento, siamo riusciti a risolvere un problema che si trascinava da tempo e che rischiava di finire nel dimenticatoio». «Prosegue – conclude Nesci – il nostro impegno per migliorare i servizi sanitari nel territorio silano. Tuttavia, c’è da risolvere l’illegittimità del commissariamento della Regione per l’attuazione del piano di rientro dal disavanzo sanitario, privo di fondamento poiché in Calabria la spesa per curare i malati cronici è di molto superiore alla media nazionale».