Cultura & Spettacolo

Moto Club Ugo Gallo : al via la stagione mototuristica, successo per la prima tappa degli eventi “Mettiamo in Moto la Cultura”

Ha preso il via la stagione mototuristica del Moto Club Ugo Gallo con la prima tappa degli eventi “Mettiamo in Moto la Cultura – 5 Motopasseggiate alla riscoperta del territorio”.
L’iniziativa, alla quale, domenica 5 maggio, hanno preso parte circa cinquanta motociclisti, è nata con lo scopo principale di promuovere e valorizzare l’immagine del territorio, le peculiarità, la cultura ed i prodotti enogastronomici nell’ambito di un segmento turistico in forte espansione come quello Mototuristico.
I partecipanti oltre a trascorrere insieme una giornata di turismo e di cultura e a conoscere nuovi appassionati, hanno avuto la possibilità di poter visitare il territorio in un modo differente, transitando lentamente lungo percorsi alternativi e degustando vari prodotti tipici locali. La prima delle tappe è stata dedicata a “Le Strade del Vino”, infatti la Motopasseggiata ha fatto tappa a Cirò per visitare un’azienda enologica. I bikers si sono radunati alle ore 09.30 a Crotone presso piazza della Resistenza e successivamente sono partiti per il giro turistico della città con escursione finale Cirò e Crucoli Torretta. A Cirò i bikers sono stati ospitati per la sosta aperitivo dall’azienda biologica “Santa Venere” che ha proposto ai partecipanti la degustazione di ottimi vini locali. Successivamente i bikers si sono recati a Crucoli Torretta al ristorante “Il Fico d’India” dove hanno avuto modo di gustare un menù a base di pesce particolarmente apprezzato dai partecipanti. Dopo la pausa pranzo hanno avuto luogo le premiazioni riservate ai partner istituzionali del Moto Club, con opere realizzate dal maestro orafo Michele Affidato. I premi sono andati ad Angela Vitale della Boutique Vitale, a Salvatore Perri di Trony Crotone, a Massimo Gallo dell’Antica Orologeria Gallo, a Giuseppe Sansalone della Idemedia, a Franco Bonaccio di Zeus Sport Calabria e a Gilberto Lorenti della F.lli Lorenti Autoricambi. Dopo le premiazioni i motociclisti si sono salutati dandosi appuntamento alla prossima tappa del tour che avrà luogo domenica 2 Giugno a Crotone con destinazione finale Petilia Policastro e Mesoraca con visita guidata al Convento del S.S. Ecce Homo. Il presidente del moto club, Fabio Gallo, si è detto molto soddisfatto per il lavoro svolto ed ha dichiarato: “Abbiamo registrato grande interesse per la formula da noi proposta che coniuga il turismo motociclistico alla valorizzazione del territorio. Con queste iniziative intendiamo offrire il nostro contributo alla promozione turistica della nostra città e dell’intera provincia. Il Mototurismo è in forte espansione in tutta Europa e il nostro obiettivo è posizionare il territorio crotonese tra le mete più ambite di questo circuito”.