Cronaca

Mare sporco nel Vibonese, cittadini in protesta ottengono incontro con la Regione

Incontreranno l’assessore regionale Antonella Rizzo e il dirigente della Regione Calabria Domenico Pallaria, mercoledì prossimo, presso la Prefettura di Vibo Valentia, i manifestanti che questa mattina hanno occupato la stazione di  Rosarno.
Commercianti, semplici cittadini e turisti di Nicotera hanno inteso manifestare a causa del mare sporco che blocca l’attività turistica.
Una protesta da cui è nato un comitato.
La protesta andava avanti da diversi giorni ed è sfociata, questa mattina nell’occupazione dei binari con il conseguente blocco della circolazione ferroviaria sulla linea Tirrenica.
Per interrompere la protesta i manifestanti, riuniti in un comitato spontaneo, hanno chiesto di poter partecipare al tavolo tecnico convocato nella Prefettura di Vibo Valentia per mercoledì prossimo ed una interlocuzione con la Regione.