Cronaca

Marco Calderaro, giovane promessa del calcio muore in un incidente sulla A2: il cordoglio dell’FC Crotone Calcio

Marco Calderaro, 20 anni di Montalto Uffugo (CS), giovane promessa del calcio calabrese è morto questa mattina a seguito di incidente stradale lungo la A2 del Mediterraneo.

Dalle prime informazioni sembrerebbe che il giovane abbia perso il controllo dell’auto sulla quale viaggiava impattando violentemente contro il guardrail.

Sono in corso accertamenti da parte della Polizia Stradale per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro.

Il corpo del giovane calciatore è stato posto sotto sequestro in attesa di ulteriori accertamenti.

Marco Calderaro, attualmente in forza alla Morrone aveva indossato la maglia del Crotone Calcio e del Cosenza.

Il presidente Gianni Vrenna, il direttore generale Raffaele Vrenna e tutto il Football Club Crotone, profondamente addolorati dalla tragica notizia, “si stringono con affetto attorno ai familiari del giovane Marco Calderaro, scomparso ad appena 20 anni.

Marco ha fatto tutta la trafila nel nostro settore giovanile fino alla Primavera. Attualmente giocava con la Morrone.

Sempre sorridente, durante la permanenza a Crotone seppe conquistare l’affetto e la simpatia di tutti, dai compagni ai dirigenti.

Ciao, Marco!”