Cronaca

Manovra: M5s, per aeroporto Crotone 9 milioni in tre anni

Il rilancio del Sud passa per il rilancio e il miglioramento delle sue infrastrutture. Senza una mobilita’ all’altezza, non ci sara’ mai sviluppo. L’aeroporto di Crotone in particolare e’ una infrastruttura fondamentale per scongiurare l’isolamento dell’intera fascia ionica calabrese, territorio che storicamente soffre l’assenza di infrastrutture di collegamento con il resto d’Italia. Per questo motivo in manovra il Movimento 5 Stelle si e’ battuto su questo fronte, per dare normalita’ alla Calabria. E’ grazie a questo impegno che sono stati stanziati ben 9 milioni di euro ripartiti in 3 anni dal 2019 per assicurare la continuita’ dei voli da e per Crotone. Chiaramente e’ solo un primo passo, ma e’ un segno concreto di attenzione. La costa jonica calabrese e’ un territorio bellissimo. Le meraviglie di questa terra devono poter essere raggiunte facilmente dai turisti e degli stessi calabresi”. Lo dichiarano i senatori calabresi del Movimento 5 stelle Margherita Corrado, Nicola Morra, Giuseppe Auddino, Bianca Laura Granato, Silvana Abate, Silvia Vono.