Cronaca

Maltempo: Evacuate 37 persone a Cutro monitorata la foce del Tacina

Sono 37 le persone evacuate a Cutro a seguito dell’ordinanza emessa dal sindaco Salvatore Di Vuono, in località Votapozzo lungo la zona a rischio di Foce Tacina.
L’evacuazione si è resa necessaria, in via precauzionale.  a i comunica il completamento dell’evacuazione delle loc. Votapozzo e la zona a rischio di Foce Tacina.
Al momento le 37 persone sono state alloggiate presso l’Hotel Park Jonio a Steccato di Cutro.
Continua il monitoraggio del territorio attraverso il centro operativo comunale, dopo la riunione del comitato di crisi locale.
In particolare viene costantemente monitorato il livello del fiume Tacina.
La sala operativa comunale è composta oltre che dai tecnici comunali, carabinieri, protezione civile.
All’operazioni di evacuazione hanno collaborato inoltre l’ Arci di Cutro, la Croce Verde Cutro con ambulanza per il trasporto di una persona non deambulante, i Carabinieri della Stazione di Cutro e Botricello (CZ) ed i Vigili del Fuoco di Crotone.
La popolazione può rivolgersi allo 0962-7771564, numero telefonico che va usato solo in caso di emergenza.
Anche per la giornata odierna è stata disposta dal sindaco Di Vuono la chiusura delle scuole.