Politica

Lega Calabria, porte chiuse per impresentabili e furbetti

Velina Verde fa sapere che soggetti non autorizzati starebbero approfittando della buona fede di qualche operatore dell’informazione per diffondere notizie false, fuorvianti e strumentali sulle attività della Lega Calabria.
Velina Verde apprende da fonti non ufficiali che alcune notizie diffuse sarebbero palesemente distorte e mette quindi in guardia gli operatori dell’informazione dal prestare orecchio a eventuali mistificatori al servizio di interessi poco chiari.
Pescare nel torbido, si sarebbe detto in ambienti leghisti, non è attività politicamente redditizia nella Lega, anche in Calabria, le cui porte sono chiuse per impresentabili, furbetti di periferia e ciechi arrampicatori senza scrupoli. I potenti anticorpi della Lega Calabria, è stato percepito, sono già in moto ed hanno le idee ben chiare sui poco accorti seminatori di zizzania!